Il progetto

L’Edizione 2016 di Fieragricola vede rinnovata e potenziata la collaborazione con L’Informatore Agrario.

Ancora una volta la nostra testata lavorerà fianco a fianco con Verona Fiere per arricchire di contenuti la più antica manifestazione fieristica legata al settore primario del nostro Paese, giunta alla 112° edizione.

Nei 4 giorni in cui si svilupperà l’evento dal 3 al 6 febbraio 2016 gli operatori del settore potranno scoprire le più recenti innovazioni tecnologiche delle principali filiere agricole del nostro Paese. Le attività organizzate da L’Informatore Agrario si integrano con quelle dell’Ente fiera proprio con l’obiettivo di preparare un percorso guidato lungo il quale accompagnare i visitatori nella scoperta delle più recenti innovazioni in tema di Macchine e attrezzature, Agrofarmaci e Fertilizzanti, Zootecnia, Energie Rinnovabili, grazie alla prima edizione del Fieragricola Innovation Prize curata da L’Informatore Agrario. A questo si affiancheranno il Dinamic Show, una sorta di sfilata delle macchine per l’Agricoltura conservativa, per Precision farming (spandiconcimi, seminatrici) e per Vigneto e frutteto in particolare per i trattamenti e la gestione della chioma.

L’Informatore Agrario sarà protagonista anche al Salone della Nutrizione e della Difesa sostenibili che caratterizzeremo mediante una serie di workshop su tematiche specifiche e di estrema attualità.

In fine proporremo anche quest’anno in collaborazione con i Preparatori d’uva un’attività dimostrativa sulle tecniche di potatura per rispettare i flussi linfatici della vite allevata a cordone speronato.

Protezione dei vigneti e dell'ambiente con Drop Save di Ideal

Ideal presenterà al Dynamic Show di Fieragricola il nebulizzatore che rispetta l’ambiente recuperando fino al 50% del prodotto distribuito

Le innovazioni che ARVAtec presenta a Fieragricola

Il sistema Probotiq Xpert, commercializzato in esclusiva in Italia da ARVAtec srl è un particolare allestimento per trattori frutteto della serie Fendt Vario TM. Si integra profondamente con l'elettronica esistente

BCS: A Fieragricola debutta la serie K105

Confermando ancora una volta la propria predisposizione ad innovare in agricoltura, coniugando tecnologia ed ecosostenibilità, il Gruppo BCS presenterà in anteprima in occasione di Fieragricola Verona la nuova serie K10

Forigo presenta il TPSens

Forigo produce una vasta gamma di macchine agricole adatte alla preparazione del terreno prima della semina, alla triturazione dell'erba o dei residui colturali, alla preparazione e manutenzione di aree verdi e in particolare specializzate per le colture

Il microrganico di Adriatica in Fieragricola

Adriatica, azienda specializzata in fertilizzanti, porterà negli stand di VeronaFiere le ultime novità come la linea di Inibitori N-GOOO, i Microgranuli Grostart e Microphos, la linea di fertilizzanti per il green, quella di fertilizzanti idrosolubili K S

Hermes a Fieragricola

L’azienda Hermes si occupa della produzione di falciatrici a lame e trincia sarmenti a mazze e/o coltelli mobili, oltre che di carri raccolta frutta a nastri.

Valpadana: l'intera gamma protagonista a Fieragricola

Una gamma al completo quella esposta a Fieragricola 2016 da Valpadana. Il marchio italiano si presenta a Verona con diversi modelli in rappresentanza delle innumerevoli versioni che fanno capo alle serie VP 4600, VP 7000 e VP 9000

Antonio Carraro a Fieragricola

Forte di una gamma consolidata e sempre attuale, Antonio Carraro porta a Verona trattori per tutti i gusti, dai compatti agli specializzati, hi-tech e basic, puntando come sempre sull’innovazione tecnologica, la qualità e il concetto di trattore su misura

Fieragricola: l’inarrestabile evoluzione dei trattori Landini

L’impegno di Landini nel rinnovamento dell’intera gamma prodotto non si ferma. La casa costruttrice di Fabbrico (RE) mantiene, infatti, la promessa di evolvere in tutte le fasce di potenza e in occasione di Fieragricola (VR) lancia importanti novità

SFOGGIA. La filosofia delle 3 +++ per il 2016

SFOGGIA Agriculture Division s.r.l. nel segno della continuità del proprio progetto, ritorna al lavoro con nuovi obiettivi e idee da attuare anche in campo nazionale. Chiusa l’edizione di Agritechnica con positivi segnali, tra tutti i nuovi contatti da zo